polizia

a cura dello Studio legale Avv. Mauro Montini

Incompatibilità assoluta nel pubblico impiego: conseguenze (commento a Consiglio di Stato, sez. II, 23 gennaio 2024 n. 746)

La sentenza in oggetto decide una controversia in materia di incompatibilità nel pubblico impiego. Oggetto della lite era una supposta situazione di incompatibilità assoluta in capo ad un agente di polizia penitenziaria. La disciplina delle […]

Incompatibilità assoluta nel pubblico impiego: conseguenze (commento a Consiglio di Stato, sez. II, 23 gennaio 2024 n. 746) Leggi tutto »

Incostituzionale la causa di esclusione automatica per la guida in stato di ebbrezza costituente reato, ai fini dell’accesso alla Guardia di finanza

Secondo la Corte Costituzionale è incostituzionale, per violazione dell’art. 3 Cost., l’art. 6, comma 1, lett. i), del decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 199 (“Attuazione dell’art. 3 della legge 6 marzo 1992, n. 216,

Incostituzionale la causa di esclusione automatica per la guida in stato di ebbrezza costituente reato, ai fini dell’accesso alla Guardia di finanza Leggi tutto »

Da quando decorre il termine per l’avvio del procedimento disciplinare in caso di condanna penale di agente di polizia penitenziaria?

Una recente sentenza del TAR della Toscana della fine del mese di maggio 2024 affronta in modo a dir poco convincente il tema della decorrenza dei termini del procedimento disciplinare, in caso di condanna penale,

Da quando decorre il termine per l’avvio del procedimento disciplinare in caso di condanna penale di agente di polizia penitenziaria? Leggi tutto »

Diritto all’assegnazione temporanea ex art. 42 bis d.lgs. n. 151 del 2001 del personale di polizia

Il TAR della Toscana, con sentenza della fine del mese di maggio 2024, torna ad occuparsi, relativamente al personale in regime di diritto pubblico, dell’istituto dell’assegnazione temporanea ad altra sede, disciplinato dall’art. 42-bis del d.lgs.

Diritto all’assegnazione temporanea ex art. 42 bis d.lgs. n. 151 del 2001 del personale di polizia Leggi tutto »

Avere quarant’anni e non sentirli, i limiti di età nell’accesso agli impieghi con riferimento al personale educativo degli asilo nido, alla luce di una ordinanza del Tar Toscana del 24.10.2023

Alcuni recenti regolamenti di tre enti locali della provincia di Firenze sollecitano una riflessione sulla legittimità di clausole che fissano limiti d’età per l’accesso agli impieghi pubblici. E’ stato, difatti, previsto, con riferimento all’accesso al

Avere quarant’anni e non sentirli, i limiti di età nell’accesso agli impieghi con riferimento al personale educativo degli asilo nido, alla luce di una ordinanza del Tar Toscana del 24.10.2023 Leggi tutto »

Il limite di eta’ (“non aver compiuto il 28° anno di età”) per l’accesso ai ruoli di vice ispettori della polizia di stato, è legittimo?

Il TAR del Lazio, con sentenza del maggio 2023, torna sull’annosa questione dei limiti di età di accesso ai concorsi pubblici e della loro legittimità o meno. Orbene, in modo sostanzialmente condivisibile, la sentenza, che

Il limite di eta’ (“non aver compiuto il 28° anno di età”) per l’accesso ai ruoli di vice ispettori della polizia di stato, è legittimo? Leggi tutto »

In caso di destituzione dal servizio di un agente di polizia e di precedente transito nei ruoli civili, chi conosce del licenziamento?

Il Tar Emilia Romagna, con sentenza del 12 gennaio 2023, affronta una fattispecie alquanto peculiare in cui “il ricorrente lamenta, in buona sostanza, al di là della formale impugnazione di atti amministrativi, la lesione del

In caso di destituzione dal servizio di un agente di polizia e di precedente transito nei ruoli civili, chi conosce del licenziamento? Leggi tutto »

Torna in alto