L'opinione

a cura di Dott.ssa Jessica Cruciani Fabozzi,
Responsabile Amministrativo del Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze

Il codice degli appalti alla prova dei nuovi principi della fiducia, del risultato e dell’accesso al mercato

La disciplina dei contratti pubblici costituisce uno dei tanti cantieri aperti del nostro legislatore che continua, con un pendolarismo quasi ciclico, a ricercare non semplici punti di equilibrio, fra l’esigenza di assicurare forme efficaci ed […]

Lavoro pubblico

La ripetizione di somme non autorizzate (ex art. 53, comma 7, d. lgs. n. 165 del 2001) costituisce una sanzione amministrativa?

Con sentenza della prima metà del mese di marzo 2024 la Suprema Corte conferma la linea di estremo rigore sulle conseguenze della violazione della disciplina di cui all’art. 53 D. Lgs. n. 165 del 2001 […]

Accesso non autorizzato alle banche dati e licenziamento

Nell’affermare la legittimità di un recesso, conseguente all’accesso non autorizzato alle banche dati di un ente previdenziale da parte di un proprio dipendente, la Suprema Corte, con sentenza della fine del mese di marzo 2024, […]

Concorsi pubblici

Concorsi interni e titoli di studio

Il TAR Marche-Ancona, con sentenza del 20 gennaio 2024, resa nell’ambito di un giudizio sulle cosiddette progressioni verticali (dall’allora categoria C a quella D degli enti locali), ribadisce che “l’Amministrazione gode di ampia discrezionalità nella […]

L’“ipocrisia” dei concorsi pubblici in una recente (e condivisibile) sentenza del Tar Marche-Ancona

La sentenza del TAR Marche- Ancona, del 16 gennaio 2024, già oggetto di una news di questa blog giuridico si segnala anche per alcune considerazioni forse “metagiuridiche” ma davvero illuminanti delle problematiche che, da sempre, […]

Lavoro privato

La NASpI come incentivo all’avvio di un’attività imprenditoriale

La Corte Costituzionale ha recentemente dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 8, comma 4, d.lgs. n. 22/2015, “nella parte in cui non limita l’obbligo restitutorio dell’anticipazione della Nuova assicurazione sociale per l’impiego (NASpI) nella misura corrispondente alla […]

Il contratto di somministrazione

La Corte di cassazione è recentemente intervenuta in materia si somministrazione a termine, affermando che – anche nel caso di intervenuta decadenza dall’impugnazione dei singoli contratti intercorsi tra le parti – il dipendente ben possa […]

Edilizia e Appalti

Accesso civico generalizzato e sul rapporto con l’accesso documentale

Il Consiglio di Stato ribadisce che l’accesso civico generalizzato è azionabile da chiunque, senza previa dimostrazione di un interesse concreto e attuale in relazione con la tutela di situazioni giuridicamente rilevanti e senza oneri di […]

Sulla carenza di legittimazione della regione ad impugnare gli atti adottati dalla prefettura in sede di controllo delle sanzioni in materia di circolazione stradale

Considerando che la disciplina della “circolazione stradale” appartiene alla competenza dello Stato, in quanto strumentale alla tutela della sicurezza delle persone, spetta allo Stato anche la disciplina delle sanzioni. Di contro, la natura degli interessi […]

L'approfondimento

a cura di Avv. Mauro Montini

Il mobbing alla prova del giudice amministrativo

Una serie di pronunzie giudiziali del Giudice amministrativo, intervenute nei primi mesi del 2024 sul tema del mobbing, consentono di provare a fare il punto sull’emergere di questo fenomeno all’interno dei rapporti di lavoro pubblici […]

Consigli pratici

a cura di Dott.ssa Anna Cagnacci

Riduzione del numero degli incarichi di elevata qualificazione e nuovo ccnl del comparto delle “funzioni locali” 2019-2021, va prima modificato il regolamento sulle “vecchie” posizione organizzative?

La Giunta comunale ha deciso di operare una riorganizzazione riducendo da 6 a 4 le strutture apicali e di conseguenza le posizioni organizzative. Può procedere seguendo le indicazioni del “vecchio” regolamento per il conferimento delle […]

Torna in alto