danno

a cura dello Studio legale Avv. Mauro Montini

La ripetizione di somme non autorizzate (ex art. 53, comma 7, d. lgs. n. 165 del 2001) costituisce una sanzione amministrativa?

Con sentenza della prima metà del mese di marzo 2024 la Suprema Corte conferma la linea di estremo rigore sulle conseguenze della violazione della disciplina di cui all’art. 53 D. Lgs. n. 165 del 2001 […]

La ripetizione di somme non autorizzate (ex art. 53, comma 7, d. lgs. n. 165 del 2001) costituisce una sanzione amministrativa? Leggi tutto »

L’indennità sostitutiva delle ferie va inclusa anche nel calcolo dell’indennità di buona uscita o di fine servizio del personale pubblico

Nell’affrontare il tema del computo dell’indennità di buona uscita (o di quella di fine servizio) del personale pubblico non ancora assoggettato al regime del TFR, la Suprema Corte, con sentenza dei primi di aprile 2024,

L’indennità sostitutiva delle ferie va inclusa anche nel calcolo dell’indennità di buona uscita o di fine servizio del personale pubblico Leggi tutto »

Il recesso da un incarico a tempo determinato (ex art. 110 d. lgs. n. 267 del 2000), per ragioni organizzative, è legittimo?

Il Tribunale di Firenze, con sentenza della fine del mese di marzo 2024, in un contenzioso curato dallo Studio Legale Montini, nell’esaminare il caso di un recesso ante tempus da un incarico di direzione conferito

Il recesso da un incarico a tempo determinato (ex art. 110 d. lgs. n. 267 del 2000), per ragioni organizzative, è legittimo? Leggi tutto »

Il codice degli appalti alla prova dei nuovi principi della fiducia, del risultato e dell’accesso al mercato

La disciplina dei contratti pubblici costituisce uno dei tanti cantieri aperti del nostro legislatore che continua, con un pendolarismo quasi ciclico, a ricercare non semplici punti di equilibrio, fra l’esigenza di assicurare forme efficaci ed

Il codice degli appalti alla prova dei nuovi principi della fiducia, del risultato e dell’accesso al mercato Leggi tutto »

Risarcimento del danno al lavoratore in caso di mancato richiamo nel contratto del diritto di precedenza

La Suprema Corte è intervenuta recentemente in tema di diritto di precedenza dei lavoratori a termine per le assunzioni a tempo indeterminato effettuate dal datore di lavoro successivamente alla scadenza del termine, ricordando che la

Risarcimento del danno al lavoratore in caso di mancato richiamo nel contratto del diritto di precedenza Leggi tutto »

C’era una volta l’art. 5, comma 8, del d.l. n. 95 del 2012, in morte del divieto di monetizzazione delle ferie

Il legislatore italiano, al fine di fronteggiare una delle tante e purtroppo sistemiche crisi dei conti pubblici del nostro paese, si “accorge” nel 2012 della prassi della cosiddetta monetizzazione delle ferie al termine del rapporto

C’era una volta l’art. 5, comma 8, del d.l. n. 95 del 2012, in morte del divieto di monetizzazione delle ferie Leggi tutto »

Un sindacato può proporre una domanda di risarcimento dei danni derivanti dal « consolidato sistema di organizzazione e gestione degli incarichi dirigenziali in favore di funzionari privi della qualifica dirigenziale, instaurato dall’agenzia delle entrate contra legem e contra costituzionem»?

Una sentenza del Consiglio di Stato della fine del mese di dicembre 2023, chiamata a pronunziarsi sull’annosissima vicenda dei funzionari della Agenzia delle entrate, titolari di prolungati incarichi di reggenza a copertura di posizioni dirigenziali

Un sindacato può proporre una domanda di risarcimento dei danni derivanti dal « consolidato sistema di organizzazione e gestione degli incarichi dirigenziali in favore di funzionari privi della qualifica dirigenziale, instaurato dall’agenzia delle entrate contra legem e contra costituzionem»? Leggi tutto »

Torna in alto