Filtra i risultati

  • Cerca per parola chiave

Edilizia e Appalti

a cura dello Studio legale Avv. Mauro Montini

L’iscrizione al registro delle imprese è requisito che non può essere prestato mediante avvalimento

Il requisito dell’iscrizione alla Camera di Commercio è diretto ad assicurare l’astratta idoneità professionale dell’operatore economico a svolgere l’attività imprenditoriale in un determinato settore, sul presupposto che si tratti di impresa che abitualmente esercita in …

L’iscrizione al registro delle imprese è requisito che non può essere prestato mediante avvalimento Leggi tutto »

In materia di abusi edilizi, il contrasto tra norme nazionali e regionali deve essere risolto in favore delle prime

La Corte di Cassazione ha ritenuto inammissibile il ricorso proposto dal responsabile di diversi abusi edilizi in relazione ad opere realizzate senza alcun titolo abilitativo in zona a rischio sismico e soggetta a vincolo paesaggistico. …

In materia di abusi edilizi, il contrasto tra norme nazionali e regionali deve essere risolto in favore delle prime Leggi tutto »

Principi e presupposti per la formazione del silenzio-assenso del permesso di costruire

Il ‘silenzio-assenso’ risponde ad una valutazione legale tipica in forza della quale l’inerzia ‘equivale’ a provvedimento di accoglimento. Tale equivalenza implica che gli effetti promananti dalla fattispecie sono sottoposti al medesimo regime dell’atto amministrativo. Da …

Principi e presupposti per la formazione del silenzio-assenso del permesso di costruire Leggi tutto »

Onere del concorrente di partecipare alle sedute di gara e riflessi sulla decorrenza del termine di impugnazione

Tornando sul tema della decorrenza del termine di impugnazione degli atti di gara, il Consiglio di Stato ha affermato che nel caso in cui il concorrente avrebbe potuto (o meglio dovuto) prendere conoscenza della documentazione …

Onere del concorrente di partecipare alle sedute di gara e riflessi sulla decorrenza del termine di impugnazione Leggi tutto »

La fiscalizzazione dell’abuso edilizio può operare solo in fase di esecuzione dell’ordine dei demolizione

La vicenda trae origine dal rilasciato, da parte di un Comune, di un permesso di costruire in sanatoria per alcuni interventi edilizi. L’amministrazione comunale aveva motivato il rilascio del titolo edilizio specificando che si trattava …

La fiscalizzazione dell’abuso edilizio può operare solo in fase di esecuzione dell’ordine dei demolizione Leggi tutto »

L’elusione della normativa di evidenza pubblica in caso di occupazione anticipata di area demaniale marittima

Il TAR Campania, sede di Salerno, ha chiarito come l’atto di sottomissione per occupazione anticipata di area demaniale marittima per posa di ombrelloni, adottato senza previo espletamento di gara ad evidenza pubblica e preceduto dal …

L’elusione della normativa di evidenza pubblica in caso di occupazione anticipata di area demaniale marittima Leggi tutto »

La mancata o ritardata esecuzione anticipata del contratto può dar luogo ad inadempimento

Qualora intervenga la c.d. esecuzione anticipata dello stipulando contratto, giustificata da ragioni di urgenza, l’instaurazione di un rapporto contrattuale (che trae, comunque, titolo nell’esito della fase selettiva) prefigura, sia pure in termini di anticipazione rispetto …

La mancata o ritardata esecuzione anticipata del contratto può dar luogo ad inadempimento Leggi tutto »

La lottizzazione abusiva

L’art. 30 del testo unico edilizia disciplina la “lottizzazione abusiva“, distinguendo due modalità alternative con le quali essa può esse attuata: – la lottizzazione reale o materiale, che si verifica “quando vengono iniziate opere che …

La lottizzazione abusiva Leggi tutto »

Torna su