dipendente

a cura dello Studio legale Avv. Mauro Montini

La ripetizione di somme non autorizzate (ex art. 53, comma 7, d. lgs. n. 165 del 2001) costituisce una sanzione amministrativa?

Con sentenza della prima metà del mese di marzo 2024 la Suprema Corte conferma la linea di estremo rigore sulle conseguenze della violazione della disciplina di cui all’art. 53 D. Lgs. n. 165 del 2001 […]

La ripetizione di somme non autorizzate (ex art. 53, comma 7, d. lgs. n. 165 del 2001) costituisce una sanzione amministrativa? Leggi tutto »

Corso-concorso per ufficiale dell’Esercito ed applicazione dell’art. 33 della legge n. 104 del 1992

Con sentenza dei primi giorni di febbraio 2024, il TAR della Toscana affronta una problematica di particolare rilievo relativa ad una volontaria in servizio permanente dell’Esercito che aveva preso parte ad un corso-concorso per il

Corso-concorso per ufficiale dell’Esercito ed applicazione dell’art. 33 della legge n. 104 del 1992 Leggi tutto »

Progressioni “orizzontali” e collocamento in pensione: il caso dell’Agenzia delle Entrate

La Suprema Corte, con sentenza del 21 febbraio 2024, conferma l’illegittimità dell’esclusione, dalle progressioni in carriera indette dall’Agenzia delle Entrate, dei candidati che erano stati collocati in pensione nelle more dello svolgimento della procedura. Infatti,

Progressioni “orizzontali” e collocamento in pensione: il caso dell’Agenzia delle Entrate Leggi tutto »

Risarcimento del danno al lavoratore in caso di mancato richiamo nel contratto del diritto di precedenza

La Suprema Corte è intervenuta recentemente in tema di diritto di precedenza dei lavoratori a termine per le assunzioni a tempo indeterminato effettuate dal datore di lavoro successivamente alla scadenza del termine, ricordando che la

Risarcimento del danno al lavoratore in caso di mancato richiamo nel contratto del diritto di precedenza Leggi tutto »

Torna in alto