Filtra i risultati

  • Cerca per parola chiave

Lavoro pubblico

a cura dello Studio legale Avv. Mauro Montini

Il conferimento di un incarico di posizione organizzativa presuppone una valutazione comparativa degli aspiranti

La Corte di Appello di Firenze si è recentemente pronunciata in tema di modalità di conferimento, da parte della pubblica amministrazione, di incarichi di posizione organizzativa. Al riguardo, è stato evidenziato che la scelta, da …

Il conferimento di un incarico di posizione organizzativa presuppone una valutazione comparativa degli aspiranti Leggi tutto »

La revoca di un incarico di posizione organizzativa è illegittima in assenza di reali esigenze organizzative

Un dipendente di un Comune è stato privato dell’incarico di posizione organizzativa per effetto di una revoca anticipata e contestuale attribuzione del medesimo incarico al segretario comunale. Tuttavia, la revoca di tali incarichi, perlomeno all’epoca …

La revoca di un incarico di posizione organizzativa è illegittima in assenza di reali esigenze organizzative Leggi tutto »

L’audizione del dipendente nel procedimento disciplinare può essere anticipata, ma nel rispetto del termine minimo a difesa

La vicenda tra origine dalla decisione dell’Ufficio dei procedimenti disciplinari di un Ministero di rettificare ed anticipare, rispetto a quanto originariamente previsto, la data per l’audizione del dipendente. La prima data di udienza era stata …

L’audizione del dipendente nel procedimento disciplinare può essere anticipata, ma nel rispetto del termine minimo a difesa Leggi tutto »

La tutela risarcitoria, di cui all’art. 36 D. Lgs. n. 165 del 2001, comprende anche i dipendenti assunti nelle forme dell’art. 7, 6° comma, D. Lgs. 165/2001, ovvero ai sensi dell’art. 15 octies D. Lgs. 502/1992?

Positiva la risposta del Tribunale di Arezzo nella sentenza già richiamata nella news che precede dello scorso aprile 2022. Invero è stato ritenuto che, al di là del nomen utilizzato (ovvero della forma apparentemente autonoma …

La tutela risarcitoria, di cui all’art. 36 D. Lgs. n. 165 del 2001, comprende anche i dipendenti assunti nelle forme dell’art. 7, 6° comma, D. Lgs. 165/2001, ovvero ai sensi dell’art. 15 octies D. Lgs. 502/1992? Leggi tutto »

In caso di avvio di più procedimenti disciplinari, relativi a fatti distinti, è possibile applicare un’unica sanzione?

E’ ancora il Tribunale di Livorno, nella sentenza già commentata dell’aprile del 2022, a precisare che, in caso di più (e pressoché contestuali) contestazioni disciplinari, è possibile per il datore di lavoro procedere ad una …

In caso di avvio di più procedimenti disciplinari, relativi a fatti distinti, è possibile applicare un’unica sanzione? Leggi tutto »

La contestazione disciplinare nel pubblico impiego: contenuti e modalità dell’obbligo di specificità

Il Tribunale di Livorno, con una sentenza del mese di aprile 2022, affronta alcune tematiche di rilievo generale sulle modalità di effettuazione delle contestazioni disciplinari nel rapporto di lavoro pubblico privatizzato. Si afferma, difatti, che, …

La contestazione disciplinare nel pubblico impiego: contenuti e modalità dell’obbligo di specificità Leggi tutto »

Il dipendente pubblico, con part time inferiore al 50% , è libero di assumere un altro impiego anche pubblico

All’esito di un’articolata ricostruzione della disciplina sul regime dell’esclusività e delle incompatibilità dei dipendenti pubblici (ex art. 53 D. Lgs n. 165 del 2001) è stato sancito, dalla Suprema Corte, che il dipendente pubblico (nella …

Il dipendente pubblico, con part time inferiore al 50% , è libero di assumere un altro impiego anche pubblico Leggi tutto »

Qual è la durata minima di un incarico a tempo determinato di un dirigente degli enti locali (ivi compresi quelli regionali)?

La Suprema Corte, con sentenza dello scorso mese di giugno 2022, dà continuità all’orientamento giurisprudenziale secondo cui in ipotesi di affidamento, negli enti locali, di incarichi dirigenziali a soggetti esterni all’amministrazione trova applicazione, in merito …

Qual è la durata minima di un incarico a tempo determinato di un dirigente degli enti locali (ivi compresi quelli regionali)? Leggi tutto »

LSU e PEO

La Suprema Corte di Cassazione, nel pronunciarsi sui rapporti di lavoro a tempo determinato di soggetti “prioritari” che svolgono lavori socialmente utili (LSU), ha affermato che a tali dipendenti non può essere precluso a priori …

LSU e PEO Leggi tutto »

È soggetto a responsabilità il dirigente che tiene comportamenti inappropriati nei confronti di una stagista

La Corte di Cassazione, con sentenza di giugno 2022, ha confermato la sospensione dal servizio e dalla retribuzione irrogata ad un dirigente che ha tenuto comportamenti inappropriati e sessualmente allusivi nei confronti di una stagista. …

È soggetto a responsabilità il dirigente che tiene comportamenti inappropriati nei confronti di una stagista Leggi tutto »

Torna su