La Giurisdizione del Giudice amministrativo sugli atti di macroorganizzazione

Residua, pur dopo la privatizzazione del rapporto di lavoro pubblico un “nocciolo” di atti soggetto alla giurisdizione amministrativa come ben evidenziato da una sentenza del gennaio 2022 del TAR della Toscana.
In quel caso si trattava dell’impugnazione degli atti con cui un ente locale aveva deciso di affidare all’esterno la titolarità di un incarico di posizione organizzativa nelle forme dell’art. 110, comma 1, TU degli enti locali mediante contratto a tempo determinato.

a cura dello Studio legale Avv. Mauro Montini 

Lascia un commento

Torna su