Sono un dipendente pubblico con rapporto di lavoro a tempo pieno, in caso di attività extra impiego, se mi sono “dimenticato” di chiedere l’autorizzazione al mio ente (ex art. 53 D. Lgs. n. 165 del 2001), posso chiederla in sanatoria a posteriori?

No la giurisprudenza ha ritenuto che le eventuali prassi applicative che consentono l’autorizzazione “ora per allora” non sono legittime e, quindi, nel suo caso sussiste il rischio di dover restituire le somme incassate.

Avv. Mauro Montini

a cura dello Studio legale Avv. Mauro Montini 

Lascia un commento

Torna su